Giogolungo - Escursioni ad anello sulle Dolomiti

Vai ai contenuti

Menu principale:

Giogolungo

Val Aurina- V.Ries
Anello del Giogolungo
 (traccia gratuita GPS disponibile sui link citati)


Panorama verso est dal rifugio.  Cima del Vento e M.Piè di Cavallo

Anello del Giogolungo - Lenkjochl da Casere -Kasern: un classico magnifico giro (anche per sci-alpinismo da fare in senso inverso) nella alta Val Aurina. Il ritorno per la ampia Valle Rossa lascia visitare la zona attrezzata delle miniere e la grande cascata del Rio di Valle Rossa.






La Chiesetta di S.Spirito dove il sentiero prosegue risalendo la  sx idrografica verso la Lebes Alm


Valle e Vedretta del Vento  appena dopo la malga di Labes

M.Piè di Cavallo salendo al rifugio


Il rifugio Giogolungo


Panorama del Pizzo Rosso dall'interno del Rifugio


Laghetto glaciale sotto al rifugio


Il Pizzo Rosso da Nord


Grandi ometti per riferimento agli sci-alpinisti - sfondo il Pizzo Cucchiaio


Il Pizzo Rosso con il ghiacciaio

Il grande piano della RotAlm (ristoro)


Uno degli ingressi del gran complesso di miniere del luogo

Dal park di Kasern (3.5 Euro park giornaliero) si segue la stradina della Via Crucis oltrepassando la bella chiesa di S.Spirito e salendo verso i masi della Labesau Alm sulla sx orografica della Val Aurina. Salendo la Val del Vento, si superano tre grandi plateau erbosi con molta acqua di fusione delle soprastanti vedrette giungendo sino alla quota di mt.2250 dove il sentiero devia decisamente a sud (visibili le bandiere Tirolese ed Italiana del rifugio). Con molti tornanti si risale il canalone che porta al valico del Giogolungo. (Bivio con sent. n.12b per la bocchetta del Vento). Il rifugio è cinquanta metri a nord, arroccato sopra ad un roccione.ore 3-3,30 circa.
Il rifugio offre ottima ospitalità, prezzi migliori del fondovalle, servizio veloce.
La discesa per la magnifica Valle Rossa viene fatta per sentiero molto ampio, sulla dx orografica della valle, diagonalmente ed alti rispetto al fondovalle. A sud troneggia il Rotspitze-Pizzo Rosso con il relativo ghiacciaio e laghetto. In fondo alla valle il Pizzo Cucchiaio supera anch'esso i tremila metri e presenta una notevole parete rocciosa ad ovest, verso la valle che scendiamo.
La discesa per la Valle Rossa porta al ristoro della Rotalm in un vasto pianoro erboso dove potrebbe tranquillamente atterrare un aeromobile. La discesa ora avviene per la zona delle miniere, dove è stato deviato anche il corso del torrente con un robusto muraglione in pietra.
Oltre le miniere il sentiero porta sotto alla cascata e quindi nuovamente a Kasern presso il parcheggio.

NB:presso Kasern è possibile visitare il museo mineralogico, S.Johan,3 - vedere il sito www.mineralienmuseum.com
Ore 6 circa - Sviluppo Km.15.5 - dislivello mt. 1020
Cartografia Tabacco 1:25000 GPS-UTM n. 035 Valle Aurina- Vedrette di Ries

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu