Val di Piero - Escursioni ad anello sulle Dolomiti

Vai ai contenuti

Menu principale:

Val di Piero

Dolomiti > Dolomiti bellunesi > Schiara Nord

La Val di Piero congiunge da est ad ovest la Forcella Odèrz alla Val Cordevole, permettendo un collegamento dal rif. 7° Alpini con il fondovalle. Essa presenta uno sviluppo di circa quattro chilometri con un dislivello di circa 1280 metri. Sulla sua destra orografica non presenta valli significative, ad eccezione della stretta gola che giunge alla base delle pareti del Burèl, mentre sulla sx orografica, calante dale Cime dei Pinèi, vi è la Val delle Traverse che si accomuna ala Val Distiràda che ha origine da forc. Medòn. Più a valle la val del Busnòr che conduce alla Forc. Pala Bassa, la val Larese che ha origine dalla Forc. di Val Orba ed è limitata ad ovest dalla boscosa Costa Soracàse.
Lo scritto più antico che riguarda la Val di Piero è quello di Ottone Brentari (che riporta pure scritti del P.Mugna del 1858) di cui per comodità riporto la scansione.



Ritaglio de: OTTONE BRENTARI - Guida storico-alpina di Belluno-Feltre Primiero-Agordo-Zoldo - Bassano 1887  pag.254-255

     
                                 Foto attuale della profonda forra di cui scriveva Ottone Brentari sopra.

La Val di Piero sbocca nel Cordevole e passa sotto alla rotabile circa cento metri a sud dell'Albergo della Stanga.
Purtroppo nei dintorni di questa bellissima valle con il suo orrido terminale sono avvenuti nel tempo più incidenti di montagna di cui rimane il ricordo delle persone scomparse sulle lapidi site allo sbocco della valle.

 

          
Di Raffaele De Luca non si seppe più niente. Lo cercammo per settimane perlustrando le forre e le vallicole per ambo i lati del Cordevole, (la sua bicicletta era parcheggiata sul lato ovest della rotabile). Nessuna traccia, niente che potesse dare alcun indizio. 

  Dietro l'albergo della Stanga si diparte l'unico sentiero CAI nr.502 per Forc. Pis Pilòn e Rif. 7° Alpini che si dirama anche  per Val Ru da Molìn e, solo per esperti, verso il versante nord di Pala Bassa, Tiròn e Pale dei Pinài.


                                              Ritaglio  IGM M.Pelf 1:25000 Val di Piero ovest

                                               Ritaglio IGM M.Pelf 1:25000 Val di Piero mezza valle

                                                      Ritaglio IGM  M.Pelf 1:25000 Val di Piero est




.....................    continua   .........................

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu