Grosswenediger - Escursioni ad anello sulle Dolomiti

Vai ai contenuti

Menu principale:

Grosswenediger

Alti Tauri
                     ANELLO PER RIFUGIO BADENER HUTTE SUL GRUPPO GROSSWENEDIGER
                                          (traccia gratuita GPS disponibile sui link citati)

Due giorni nel gruppo del Grossvenediger nel 'Hohe Tauern National Park'. Il rifugio di appoggio è il Badener Hutte m.2608. Il tour con meraviglioso panorama lascia ammirare dapprima il Mittereg Sp. e quindi l' Hohe Acsel, il Weisspitze ed il Kristallwand, tra i quali troneggia il ghiacciaio del Frossnitz Kees. Valicato il passo del Lobben Torl si aprono le vedrette ed i ghiacciai imponenti del Grossvenediger, lo Schlaten Kees con una lunga lingua di ghiaccio sopra al quale vi sono i rifugi Alte Prager Hutte e Neue Prager Hutte. (punti base per la salita al Grossvenediger). Il nostro è stato un tour esplorativo per poi tornare con calma e con le idee chiare sulla orografia del territorio.

Segnaletica a GrubenBerg


  Ponte poco prima della Knappen-Haus


Il cerchietto rosso segna la Badener-Hutte, in primo piano i ruderi della Knappen-Haus (miniere con gallerie)


Il rifugio BadenerHutte

1° giorno - Dall'abitato di Gruben-Berg si segue l'unico sentiero (stradina) n.921 che sale sino alla Katal Alm (m.1754 wpt XKNAPP - bivio: in piano si diparte la stradina bassa n.921 (non è panoramica scorrendo nel fondovalle, però si risparmiano 300 m di dislivello -)
Dalla segnaletica su palo si prende a dx in salita per stradina e poi per sentiero sino ai ruderi della Knappen Haus - punto più alto m.2510 - Grandioso panorama .Si scende poi per sentiero segnato superando un ponte (wpt BRIDGE) e giungendo dove termina la stradina sterrata della valle.(m.2230) Si sale a tornanti per ottimo sentiero sino alla Badener Hutte (tel. +43.664.9155666) Il rifugio offre grande ospitalità, completamente a norma, proprietà del Oe.Alpenverein. Ore 7.30 - dislivello m.1780 - sviluppo Km.18


Uno dei piccoli passaggi attrezzati dopo il rif. BadenerHutte per il passo LobbenTorl



Grosswenediger dal passo LobbenTorl


Panorama dal passo LobbenTorl

2° giorno - Dal rifugio si segue il tracciato orrizzontale talvolta attrezzato n.921 che, superando a quota m.2636-wpt XMATR il bivio con il sentiero n.932 (WildenKogelWeg per Matreier-Tauernhaus) fa pervenire al passo Lobben Torl (m.2770-wpt LOBBTORL) ove è sita una artistica croce ed il panorama sui ghiacciai lascia incantati. Si cala per sentiero, talvolta attrezzato, con numerosi tornanti sino ad una grande morena che andrà seguita in cresta per ottimo sentiero. Dalla cresta si diparte il sentiero per la Alte Prager Hutte alla quota m.2414 - wpt XAPRAGER che attraversa il ghiacciaio. Più sotto altro sentiero per il rifugio che lo raggiunge senza attraversamenti per un robusto ponte. Si scende a valle per una lunga scalinata di legno e tratti attrezzati con passamano, fiancheggiando bellissime cascate con piazzole e steccati per fotografare.Raccordo con stradina ( m.1745 wpt PONTE1). Da Matreier Tauernhaus un servizio navetta si inoltra nella valle ogni 30 min. circa).


Giù dal passo LobbenTorl dopo il passaggio attrezzato per nevaio sino alla morena con sentierino


Panorama verso ovest dei ghiacciai del Grosswenwdiger



Giù per il filo della morena  - in alto a dx la vetta del Grosswenediger.


Verso la lingua di ghiaccio che cala dal Grosswenediger ad est

 Il ritorno viene fatto per il tracciato GPS che non segue la strada, ma il sentiero n.925 con indicazioni per Gruben - Berg. Avendo due auto una andrebbe lasciata a Gruben ed una a Matraier Tauernhaus, risparmiando circa 12 Km. di sentiero e tre ore di cammino. Ore 9 circa - dislivello m.410 - sviluppo km.23


Lago pensile - in alto a sx la vetta del Grosswenediger- sulla costa il rif. AltePragerHutte



Imponente vista del ghiacciaio in forte diminuzione


Ormai fuori di ghiacci verso il fondovalle



Giù per la scalinata di granito per le cascate con terrazze panoramiche


La panchina per il riposo sulla pista di fondovalle

E' consigliabile avere due auto per evitare il lungo ritorno al park iniziale di Grubenberg.
Cartografia Alpenvereinskarte n.36 1:25000 Venedigergruppe - acquistare online al sito www.alpenverein.at alla voce 'shop'.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu